Wentworth Miller “Uomo dell’Anno”:premiato impegno verso giovani Lgbt

Wentworth Miller è stato nominato “Uomo dell’Anno” dalla rivista gay Attitude, premiato per il suo impegno verso i giovani Lgbt.

In attesa di tornare sul set per l’attesissimo revival di Prison Break, l’attore Wentworth Miller porta a casa una personalissima soddisfazione di rilievo. La rivista gay inglese Attitude lo ha infatti nominato “Uomo dell’Anno”, per come ha saputo vincere la depressione, l’odio verso se stesso e i pensieri suicidi, diventando un esempio per tutti i giovani Lgbt.

Miller ha fatto un coraggioso coming out nel 2013, quando ha dichiarato di essere gay per rifiutare l’invito al Film Festival di San Pietroburgo, compiendo un grande gesto di protesta verso l’atteggiamento discriminatorio e intollerante della Russia nei confronti di tutte le persone Lgbt.

wentworth miller attitude

L’attore è stato poi vittima di una brutta depressione che lo ha portato ad avere gravi disturbi alimentari e pensieri suicidi. Estremamente toccante il messaggio che l’attore ha lanciato in quell’occasione, un simbolo di forza e di speranza rivolto a tutti coloro che come lui si trovano a dover affrontare una situazione di disagio, inadeguatezza e timore causata dalla paura di mostrarsi per quello che si è.

“Vorrei dire ciò che altri hanno detto: andrà meglio. Un giorno troverai il tuo gruppo, devi solo avere fiducia che là fuori ci sono persone che aspettano di amarti e celebrarti per quello che sei”, afferma Miller per Attitude, “Nel frattempo, la realtà è che potreste dover essere voi il vostro gruppo o il vostro migliore amico. Non è qualcosa che ti insegnano a scuola, perciò inizia il lavoro di amare te stesso.”

Related Posts

Rimini Summer Pride – Non è ancora finita la festa dell’orgoglio gay
Michael Hoffman
Michael Hoffman è tornato…con un video del tutto particolare
Fiume arcobaleno colombia
Caño Cristales, il fiume arcobaleno che lascia a bocca aperta

Leave a Reply

2 × uno =