martedì, dicembre 12, 2017

Un castello romantico sulla baia

Sulla Heart Island, nel complesso delle Thousand Islands, stato di New York, si trova il Castello di Boldt, una costruzione in pietra che si affaccia sulla baia che sembra uscito da una favola, e la sua storia prende il via da un atto di romanticismo.

Questo singolare edificio venne fatto costruire da un certo George Boldt come pegno d’amore per la moglie Lousie e prevedeva, nel progetto originario, lo sviluppo su sei piani su cui erano divise 120 camere, gallerie, un fastoso giardino interno e un ponte levatoio. Per la realizzazione del castello vennero assunte 300 persone e i lavori iniziarono nel 1900.

Un evento sconvolse il piano dei lavori: nel 1904 la moglie tanto amata morì, e Boldt fece interrompere improvvisamente i lavori, venendo a mancare il motivo stesso della costruzione del castello.

Così l’opera, incompiuta, rimase abbandonata per 73 anni, fino a che un progetto di riqualifica del territorio portò alla ristrutturazione del castello, che oggi è aperto al pubblico, che può raggiungerlo col traghetto da Alexandria Bay, Gananoque e Rockport.

 

 

Related Posts

Puff Diddy annuncia il ritiro dalla scena musicale
CATS, gran ritorno a Broadway
Capodanno gay nell’hotel di Obama

Leave a Reply

nove − 2 =