TrendIsrael la moda e la creatività premiata a Expo

EXPO 2015, Padiglione Israele

Primo concorso dedicato alla moda organizzato dall’Ambasciata Israeliana a Roma in collaborazione con l’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo

Ha avuto luogo qualche giorno fa all’interno del Padiglione Israele EXPO 2015 la consegna della prima edizione del premio TRENDISRAEL. Si è trattato di un concorso organizzato dall’Ambasciata di Israele a Roma in collaborazione con l’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, la scuola di moda milanese Burgo e la Tel Aviv Hotel Association.

Molti i partecipanti al concorso, principalmente della scuola di moda Burgo, ma non solo.

Un concept nuovo, anche se in un soggetto “classico”.

L’elemento che maggiormente rappresenta l’eleganza dell’uomo: una cravatta!

Questo il contenuto fondamentale della competizione:catturare la fantasia creativa dei partecipanti che potessero così trasferire nei colori, nelle forme e nel concept di una cravatta il loro modo di vedere e presentare la realtà israeliana: vivace, moderna e sempre creativa!!

Avital Kotzer Adari, direttore dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, ha presentato alla stampa e a tutti i presenti in modo preciso e dettagliato le proposte dei 10 finalisti per poi guidare la giuria nel preciso rispetto dei parametri stabiliti per la scelta del vincitore.

“Un modo per conoscere anche l’aspetto creativo di Israele e trasferire questa idea nella mentalità degli italiani che, interessati sempre di più agli aspetti della moda, possano scoprire ancora una volta di più come Israele possa essere Terra di moderna ed inaspettata creatività”. Soprattutto grazie alle scuole di moda decisamente all’avanguardia, come, appunto, il Shenkar College di Tel Aviv.

10 i giovani finalisti d’eccezione di altrettanti rinomati scuole ed istituti:

Rebeca Maytorena, Ilaria Giordano, Chiara Boero e Melania Benassi della prestigiosa scuola milanese di moda Burgo (Istituto di Moda “Burgo”) grazie alla cui collaborazione il progetto ha avuto origine; Beatrice Furia dello IED, Istituto Europeo di Design di Torino; Marika Padula e Dunia Vecchini dell’Accademia Italiana Samantha Rocca e Lucrezia Kauffmann del CDM Cheidy Formazione, Giovanni Campagnaro degli Istituti Vicenza.

Ospite d’eccezione della serata S.E. Naor Gilon, Ambasciatore dello Stato di Israele in Italia, e insieme a lui una giuria di grande prestigio: Avital Kotzer Adari, direttore Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, Rafael Erdreich, addetto affari pubblici e politici, Ambasciata di Israele, Fernando Burgo, direttore della conosciutissima scuola di moda milanese, Laura Baglio, già vicedirettore di Sette, Edvige Della Valle, prestigioso nome della moda italiana ed internazionale e i celeberrimi MURR, esperti di moda e di lifestyle, ormai da molto tempo attenti alle novità dello stile e della moda provenienti da Israele e soprattutto da Tel Aviv.

“Non è stato facile scegliere il vincitore” ha dichiarato Avital Kotzer Adari, ma la nostra preferenza è caduta in modo quasi unanime su Giovanni Campagnaro che ha saputo tradurre nella sua creatività originalità e freschezza grazie anche ad una approfondita e personale ricerca sul grande artista israeliano Menashe Kadisman a cui si è voluto ispirare.

israele

Da sinistra destra. La giura saluta i finalisti.

Fernando Burgo direttore della Scuola di Moda Burgo

Avital Kotzer Adari, Avital Kotzer Adari, Direttore Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo

S.E. Naor Gilon, Ambasciatore dello Stato di Israele in Italia

Giovanni Campagnaro, vincitore del premio, e gli altri due finalisti

La cravatta vincitrice del concorso Trendisrael 2015

La cravatta prescelta diverrà un privilegiato regalo che sarà utilizzato dall’Ambasciata israeliana a Roma ed il premio per il vincitore sarà un volo ed un soggiorno a Tel Aviv realizzato in collaborazione con la compagnia EL AL ed offerto dalla Tel Aviv Hotel Associatio.

“Abbiamo iniziato una tradizione che non poteva aver miglior inizio” ha concluso Avital Kotzer Adari.

“Molti sono i progetti che insieme all’Ambasciata vogliamo relizzare per far conoscere il volto tanto creativo, quanto poco conosciuto della nostra meravigliosa e sempre giovane Israele”.

L’Ambasciatore Naor Gilon premia Giovanni Campagnaro, vincitore del concorso

Per le immagini crediti e ringraziamenti a:

AYA BOUZAGLIO

Related Posts

Barcelona Fashion Week ES Collection
Barcelona Fashion Week, sfila la nuova collezione swimwear ES collection
Eliad Coehen QMagazine
Eliad Coehen, tutte le foto del sexy protagonista di Supervivientes
Mud Day, il 24 marzo in Israele è il giorno dedicato al fango

Leave a Reply

1 × quattro =