venerdì, gennaio 19, 2018

Toronto: cinque tradizioni per gustare appieno l’inverno canadese!

Toronto è la città perfetta per chi ama l’inverno e vuole goderselo appieno! Ecco come i nostri amici canadesi si gustano la stagione fredda.

Cavalcade of Lights:

Da cinquant’anni tutta Toronto si riunisce alla City Hall per assistere all’illuminazione di un albero alto più di 15 metri. Segue uno spettacolo di fuochi d’artificio accompagnato da delle bellissime performance musicali. Questo segna l’inizio dell’inverno per i canadesi.

Inverno

Photo by Francisco Pardo

 

Festival dello sciroppo d’acero:

Immancabile nella vita di un vero canadese, assaporare dello sciroppo d’acero autentico. Ma non è solo lo sciroppo, bensì dove avviene il festival: al Black Creek Pioneer Village, un enorme museo a cielo aperto, un villaggio del 1860 dove tutti sono vestiti come in epoca Vittoriana. Lo sciroppo d’acero si fa coi metodi di una volta, e il sapore è vero e autentico, scalda l’inverno.

Inverno

Photo by TorontoWide

Tobogganing:

La tobogga è un particolare tipo di slitta tradizionale del Canada. Annualmente è tradizione farsi delle eccitanti discese lungo le colline innevate, in uno dei tanti spazi verdi (in questa stagione, bianchi!) che Toronto ha da offrire. I posti preferiti per farlo sono Christie Pits, Trinity Bellwoods, Riverdale Park e High Park.

Polar Bear Dip:

Questa tradizione richiederà tutto il vostro coraggio. No, non si affrontano dei veri e propri orsi polari, bensì il primo gennaio ci si getta in costume da bagno nel mare ghiacciato, a Sunnyside Beach. Durante l’evento si raccolgono soldi per fare opere di bene. L’ice bucket challenge avrà preso ispirazione da questo?

Inverno

Photo by Jennifer Hart

Pattinaggio su ghiaccio:

Se chiedi a qualunque canadese qual è il suo più caro ricordo dell’inverno da bambino, risponderà parlando del pattinaggio sul ghiaccio. Ogni anno, da quasi mezzo secolo, a Toronto ci si ritrova a Nathan Phillips Square nella pista di ghiaccio, vicino alla City Hall e all’ombra (o alla luce?) del bellissimo albero illuminato. Chi non ha dei pattini, li può sempre affittare.

Related Posts

Casa Vicens
Casa Vicens, riapre al pubblico il grande capolavoro di Gaudì
natale
Buon Natale! Tredici tradizioni culinarie natalizie da diverse parti del mondo!
tour
In sella alla bici: cinque mete per un tour artistico a Toronto!

Leave a Reply

5 + 8 =