martedì, novembre 21, 2017

Sleeping mask, il segreto per il viso perfetto

Prendersi cura della pelle del proprio viso, senza sforzo, facendo un pisolino. Ecco il segreto delle sleeping mask maschili.

La skincare maschile, ovvero la cura della propria pelle, non deve essere un peso o una perdita di tempo. Il nuovo trucco per lenire, idratare e purificare la pelle sono le sleeping mask, anche conosciute come leave-in. Trattementi notturni, ottimi per risvegliarsi con un viso più luminoso e disteso.

Ricche di principi attivi, sono pensate per agire in sintonia con i ritmi che la nostra pelle ha durante il sonno. In modo da andare a compensare e fare da rimedio ai traumi che la pelle del viso subisce durante il giorno, soprattutto durante la stagione estiva.

La forza in più delle migliori sleeping mask sono gli ingredienti di qualità. Come ad esempio l’acqua termale che è in grado di lenire le pelli sensibili e la vitamina C con proprietà vasoprotettrice. Per le pelli grasse sono indicate maschere che contengono tree oil, tè verde e argilla con funzione antibatterica. Collagene, vitamina E, coenzima q10 e acido ialuronico sono invece ingredienti che danno energia e vitalità a pelli stanche e affaticate. Il risultato è una pelle luminosa, ben strutturata e idratata.

Le sleeping mask si applicano sulla pelle asciutta e pulita e vanno lasciate agire sul viso a oltranza, senza doversi preoccupare di rimuoverle o doverle lavare via. Possono essere utilizzate anche di giorno in minima quantità, per fare da film protettivo contro sole e inquinamento.

Related Posts

papa
Sul Gender ha ragione il Papa
gay unique
Gay Unique: il nuovo profumo di Luca Iannone che sfida i pregiudizi della società
Matrimoni gay
Matrimoni gay, l’Australia vota Sì al referendum consultivo a breve sarà legge

Leave a Reply

16 − 8 =