Saleem Haddad, la rivolta degli omosessuali in Medio Oriente

Ha fatto il giro del mondo la foto pubblicata dallo scrittore arabo Saleem Haddad in sostegno delle vittime di Orlando e dei diritti Lgbt.

Ritrae tre uomini vestiti da donna la foto pubblicata da Saleem Haddad, lo scrittore arabo gay che ha voluto puntare i riflettori sulla questione dell’omofobia ed esprimere la solidarietà degli arabi gay alle vittime di Orlando. La foto ha fatto subito il giro del mondo, sostenuta anche da altri intellettuali e storici che stanno cominciando a raccontare una storia dell’omosessualità in Medio Oriente che è ancora da scrivere.

Saleem Haddad

Per Haddad la rivoluzione può continuare con piccoli atti di ribellione. E vivere la propria omosessualità fa parte di questi piccoli atti: “È impressionante vedere quanto sono aperte le persone ora su Facebook. In questo modo ci diamo coraggio gli uni con gli altri” ha detto.

Related Posts

Ka Design
Ka Design, la svastica come simbolo della battaglia LGBT? No grazie.
River Viiper
Buon compleanno River Viiper e grazie di esistere
Zac Efron
Zac Efron, le foto più belle di uno dei sex symbol dell’estate 2017

Leave a Reply

undici + 15 =