giovedì, gennaio 18, 2018

Perché Apple ha scelto una coppia gay per lo spot dell’iPhone 7?

Una coppia gay nello spot del nuovo iPhone 7, Apple si riconferma un’azienda gay-friendly.

Apple sa bene quanto sia importante per un’azienda scegliere di prendere posizione sui temi dell’attualità e di conseguenza riconoscere e valorizzare le differenze. Non a caso nell’ultimo video di presentazione del nuovissimo iPhone 7, tra le persone presenti nello spot non manca una coppia omosessuale. Non si tratta solo di una scelta di marketing per garantirsi l’appoggio della comunità omosessuale ma di una vera e propria filosofia aziendale che caratterizza questa azienda ormai da tempo.

Apple ha una politica di gestione delle minoranze all’interno dell’azienda che valorizza le differenze e incentiva ad esprimerle con naturalezza all’interno dell’ambiente di lavoro, anche organizzando gruppi di supporto e condivisione tra lavoratori con interessi comuni. Tra questi non manca il comparto LGBT che mette i dipendenti in condizione di potersi esprimere con naturalezza, uscire dall’ armadio e lavorare senza stress.

Related Posts

lgbt japan
Lgbt, nuova edizione del più importante dizionario giapponese sbaglia la T
Costa Rica
Il Costa Rica ha approvato il matrimonio egualitario
Alex e Luca
Alex e Luca, oggi i funerali di coppia: Il prete “non mi interessa il loro orientamento”

Leave a Reply

2 × 3 =