Per Francoforte arrivano da Londra e New York

Per il 2016 Francoforte si presenta con un calendario molto vario e completo di esposizioni artistiche di qualità. A questo si aggiunge l’importante riapertura del museo ebraico Judengasse.

Ad inaugurare l’anno d’arte di Francoforte sarà la mostra su Joan Mirò alla Schirn Kunsthalle che prenderà avvio a febbraio. Joan Mirò. Tele di grande formato, quadri del mondo presenterà una collezione molto ricca di opere dell’artista ed entrerà in profondità su aspetti poco conosciuti della sua esperienza surrealista.

Allo Städel Museum vanno invece in scena grandi artisti italiani del Manierismo, da Andrea del Sarto a Rosso Fiorentino, da Pontormo al Vasari. La mostra Maniera sarà aperta da fine febbraio fino a giugno, con una lunga serie di opere (120) provenienti dai più importanti musei al mondo, dalla National Gallery di Londra al Metropolitan Museum di New York e dal Louvre.

Related Posts

Caravaggio a Milano in autunno con diciotto capolavori
Diversità
Diversità, il 2016 è stato l’anno della rivincita sulle copertine americane
Kanye bacia Kanye, 100mila dollari per rimuovere il graffito

Leave a Reply

4 × 2 =