Pechino Express, vincono gli Antipodi

Un’edizione che è stata entusiasmante fino alle battute finali, girata fra i bellissimi scenari dell’America Latina, fra Ecuador, Perù e Brasile, e che alla fine ha visto spuntarla la coppia degli Antipodi, superando in volata gli Espatriati.

Roberto Bertolini e Andrea Pinna sono riusciti a sopravvivere alle faticose prove di Pechino Express, il primo un personal trainer gay, che Costantino della Gherardesca ha descritto come una “Naomi Campbell nel corpo di un body builder”, il secondo di professione blogger, dalla Sardegna.

Alla fine la coppia degli Antipodi è riuscita a superare l’ultimo ostacolo ed è riuscita a raggiungere per prima il maestoso stadio Maracanà, tempio indiscusso del calcio, dopo aver affrontato prove veramente dure, come cercare chiavi fra serpenti, vermi, rane, torte e paperelle di gomma.

Una edizione, quella appena conclusa, forse non dinamica come le precedenti, ma che ci ha regalato ancora una volta esperienze da ricordare, spunti di riflessione, splendidi paesaggi ed un finale emozionante ed inaspettato.

Related Posts

antonella elia
Pechino Express 2017: ecco i nomi dei nuovi concorrenti

Leave a Reply

tre × 3 =