Moda & Arte, Ferré incontra la fotografia di Comte a Parma

La moda di Gianfranco Ferré e la fotografia di Michael Comte incontrano la storia in due mostre speciali a Parma.

Il genio sartoriale e artistico di Gianfranco Ferré affiancato dalla fotografia di Michael Comte si danno appuntamento a Parma per una mostra in due percorsi che si inseriscono nell’ambito delle iniziative per il bicentenario dell’arrivo di Maria Luigia d’Asburgo-Lorena nella città.

“Ferré e Comte DETTAGLI. Grandi interpreti tra moda e arte”, la mostra, composta di due parti che ben si intrecciano, nasce dall’idea di Alberto Nodolini e sarà aperta al pubblico fino al 15 gennaio 2017 al Palazzo del Governatore di Parma. Il primo tassello è rappresentato da “Gianfranco Ferré e Maria Luigia: inattese assonanze” esposizione curata dallo stesso Nodolini in collaborazione con Gloria Bianchino e la Fondazione Gianfranco Ferrè, che propone un’ampia selezione di capi delle collezioni Alta Moda e Prêt-à-Porter, frutto di un lavoro di ricerca finalizzato all’individuazione di “inattese assonanze” tra alcune declinazioni dello stile di Ferré e le passioni, il gusto e i tempi della “Buona Duchessa”.

gianfranco ferré gianfranco ferré

La seconda parte del percorso ci regala “Neoclassic” una serie di installazioni a opera di Michael Comte attraverso le quali l’artista racconta il suo modo di interpretare la parabola neoclassica con un percorso di sculture, installazioni di luce e immagini fotografiche.

Related Posts

David LaChapelle New World
David LaChapelle, oltre 100 opere in mostra a Venezia fino al 10 settembre
Barcelona Fashion Week ES Collection
Barcelona Fashion Week, sfila la nuova collezione swimwear ES collection
Daniel Day Lewis
Daniel Day Lewis lasciato il cinema avrà forse un futuro nell’alta moda

Leave a Reply

uno + 1 =