martedì, novembre 21, 2017

La settima al mondo e il paesino di pescatori

Nel caldo Messico gay friendly che piace a noi esiste un posto raggiungibile solo in barca ma che non è un’isola. Si chiama Yelapa e si tratta di un intimo paesino di pescatori raggiungibile comodamente per una visita giornaliera anche alloggiando a Puerto Vallarta.

Yelapa si trova a Bahìa de Banderas, nella regione del Jalisco, la settima baia più grande al mondo. In questo luogo fuori dal tempo si può soggiornare in piccoli hotel o affittarsi un appartamento. Molto consigliato, una volta qui, dedicarsi al relax concedendosi un ritiro yoga, ottimo per rimettersi in forma.

Come si diceva, Yelapa, pur non essendo un’isola, si può raggiungere, per motivi logistici, solo via mare, prendendo una barca dal porto di Puerto Vallarta o togliendosi qualche sfizio in più con un viaggetto in catamarano. Per chi vuole godersi a pieno il gusto del mare, alcune compagnie organizzano tour di più giorni in barca includendo attività di kayaking, snorkeling, passando per il villaggio di Yelapa per rinfrescarsi sotto le acque di una cascatella.

 

Related Posts

Messico QMagazine
Messico, la favela diventa un grande arcobaleno grazie ad una splendida opera di street art
Beef Dip Bear Week 2017, la settimana bear nel paradiso Lgbt di Puerto Vallarta
17 maggio, Giornata Anti-Omofobia: essere gay nel mondo

Leave a Reply

due × cinque =