La natura del pregiudizio biblico sull’omosessualità. Una nuova teoria

Bibbia e affreschi pompeiani per rileggere l’opinione del cristianesimo sull’omosessualità

Secondo quanto si legge nella Bibbia, le pratiche omosessuali (o sodomitiche) sono, soprattutto in alcuni brani, considerate azioni esecrabili. Tuttavia, secondo una teoria del reverendo battista Steve Chalke, fondatore dell’Oasis Charitable Trust e attivista LGBT, la Bibbia condanna l’omosessualità non in quanto tale, ma nell’accezione di sfruttamento della prostituzione, tra l’altro regolata dal codice romano, di schiavi e stranieri.

Affresco da Pompei

Era forse proprio questo che le scritture sacre condannavano ai romani, una società che non vietava ai propri cittadini liberi di avere rapporti omosessuali, ma esclusivamente con il ruolo attivo, in quanto quello passivo era riservato e appannaggio di individui socialmente inferiori, oltre che sinonimo di decadenza e ingordigia sessuale.

Affresco da Pompei

A prova di questa teoria il reverendo evidenzia la presenza in cicli pittorici dell’epoca romana, soprattutto a Pompei, di disinibite scene erotiche tra uomini. Le testimonianze in merito sono ormai note agli studiosi, e non sono certo le uniche.

Affresco da Pompei

Affresco da Pompei

Tomba del Tuffatore, Tarquinia

Tomba dei Tori, Tarquinia

Coppa Warren, British Museum, Londra

 

Related Posts

Statue greche
Ecco perché le statue greche hanno tutte il pene piccolino
Pompei QMagazine
Pompei, il Dna rivela un calco di abbraccio omosessuale tra due uomini
omosessualità QMagazine
Omosessualità, il Regno Unito chiede scusa per tutte le condanne inflitte in passato

1 Response

  1. Ste Gu

    Le origini dell’omofobia semitica hanno origini ben più antiche. Quella del reverendo pare la storiella del lupo e dell’agnello di Fedro.
    I primi segni di omofobia nella storia si hanno in un momento ben preciso. Ad Amarna in Egitto sotto il regno di Amenophi XIV ovvero Akenaton. Il Faraone apostata infatti oltre a cancellare l’antico Pantheon e ad adorare un solo Dio trascendente, il disco solare Aton inizió la santificazione della famiglia. Della missione creatrice dell’umanità e in questa missione per l’omosessuale non vi era più posto. L’esperimento Amarna duró pochi anni ma pose le basi fondanti delle religioni monoteistiche (ebraismo, cristianesimo, islamismo) e trascinó su queste anche l’omofobia.

Leave a Reply

5 × 3 =