La gay friendliness nel Midwest americano

Una delle destinazioni più rilassanti, gay friendly e di nicchia del Midwest americano sono le due città gemelle di Saugatuck e Douglas, in una zona lontana dalla frenesia delle metropoli (due ore da Chicago, tre da Detroit) ed un ottimo punto di relax per chi magari conosce già gli States e vorrebbe qualcosa di particolare da vivere.

Queste due cittadine, molto vicine l’una all’altra, mettono a disposizione ottimi ristoranti, diversi B&B, interessanti boutique e negozi di antiquariato, oltre che una gran varietà di gallerie d’arte (più di 25).

Tutto questo condito dall’atmosfera unica delle sponde e dei panorami del Lago Michigan e del fiume Kalamazoo, che separa parzialmente le due cittadine, dove si possono fare escursioni in barca e kayak.

A livello d’accoglienza si può trovare una buona varietà di strutture, ma anche se si vuole qualcosa di più specifico ci si può spostare un po’ fuori, ad appena 15-20 minuti di macchina, e trovare strutture gay-owned di buon livello.

Related Posts

Isole Vergini Americane: Settembre è il mese del Pride a St. Croix
The Burning Man 2017: Uno spettacolo unico al mondo, in pieno deserto!
American Airlines
American Airlines sponsorizza il GayPride e sfila accanto a dipendenti Lgbt

Leave a Reply

diciannove − cinque =