mercoledì, novembre 22, 2017

Kevin Spacey, carriera addio: Fuori da House of Cards stagione 6

Continua il dramma di Kevin Spacey dopo lo scandalo sessuale, gli autori di House of Cards stanno riscrivendo la stagione 6 senza di lui

Kevin Spacey le sta pagando tutte. Il due volte premio Oscar e protagonista assoluto di House of Cards non farà parte del cast nella sesta edizione della serie che gli ha dato tanto successo. Gli autori Melissa James Gibson e Frank Pugliese stanno riscrivendo la storia senza di lui. Dopo lo scandalo sessuale che lo ha visto coinvolto nel mese di Ottobre, la carriera dell’attore è ormai rovinata. Secondo fonti vicine alla produzione, il personaggio di Frank Underwood verrà semplicemente assassinato. Per lasciare il ruolo di protagonista principale alla moglie, Robin Wright.

Kevin Spacey

Spacey ha dichiarato la propria omosessualità dopo essersi scusato via Twitter, per aver molestato l’attore Anthony Rapp. Le molestie sessuali durante un party quando Spacey aveva 27 anni e Rapp soltanto 14. Successivamente altre accuse arrivarono da 8 persone del cast di House of Cards, e dai figli dell’attore Richard Dreyfuss, e della giornalista Heather Unruh. Importunati e molestati da Spacey quando era direttore dell’Old Vic Theatre di Londra.

Related Posts

papa
Sul Gender ha ragione il Papa
gay unique
Gay Unique: il nuovo profumo di Luca Iannone che sfida i pregiudizi della società
Matrimoni gay
Matrimoni gay, l’Australia vota Sì al referendum consultivo a breve sarà legge

Leave a Reply

venti + uno =