In vendita l’atelier di Victoria Beckham, 3 milioni di sterline

In una delle zone più esclusive di Londra, neanche a dirlo, il fu atelier di proprietà della ex Spice Girl è stato da poco ristrutturato e trasformato in due spettacolari appartamenti di lusso.

Siamo al Ransome’s Dock, una delle aree più chic della città, a pochi passi da edifici progettati dall’architetto Norman Foster e dalla sede della casa di moda Vivienne Westwood.

Il restyling dell’appartamento è stato portato avanti dallo studio d’architettura CLPD, che ha diviso il locale in uno spazio West e uno East, arredandoli con un mix di industrial e urban design, con coperture in legno e cemento e bagni con lavabi in vetro di Murano.

Oltre alla location d’eccezione, si può contare anche sui singolari vicini di casa: la stessa Victoria Beckham, che ha preso un altro appartamento proprio lì accanto, e Toni Mascolo di Toni & Guy.

Per permettersi di andare ad abitare in uno dei due locali da 600 metri quadri sono necessari 3 milioni  e mezzo di sterline.

Related Posts

Desire Love Identity: exploring LGBTQ histories, una mostra al British Museum di Londra
fashion awards
Fashion Awards, trionfo del Made in Italy alle premiazioni di Londra
Scopriamo chi è Sadiq Khan, nuovo sindaco di Londra pro gay

Leave a Reply

4 + quattordici =