In Svizzera dove morì Sherlock Holmes

A pochi chilometri da Berna si trovano le cascate di Reichenbach, un luogo che si potrebbe definire sacro per gli amanti della letteratura, e in particolare per gli amanti di Arthur Conan Doyle.

Proprio qui infatti, su questi pendii scoscesi e selvaggi lo scrittore inglese decise di ambientare lo scontro epico e finale fra Sherlock Holmes e il suo acerrimo rivale, il Prof. Moriarty.

Dal ghiacciaio Rosenlaui nell’Oberland Bernese prendono vita queste meraviglie della natura, che si infrangono a valle dopo una caduta di 250 metri. Uno spettacolo surreale che, dopo aver colpito Conan Doyle tanto da indurlo ad ambientarvi una battaglia così cruciale, attira oggi un gran numero di turisti, mossi dal fascino delle cascate e del mito del detective più famoso del mondo.

Leave a Reply

quattordici + dodici =