mercoledì, novembre 22, 2017

Hell Boys 2018, lo stavamo aspettando e finalmente è arrivato

Hell Boys 2018, il calendario di nudo maschile più famoso d’Italia è arrivato! Testimonial di copertina il bel Luca Dorigo e all’interno dodici mesi di puro godimento

Hell Boys 2018 è ufficialmente disponibile. Grande successo ha ottenuto la serata di presentazione che si è tenuta al Club 55 di Milano, dove tutti i protagonisti, la produzione e gli sponsor hanno finalmente mostrato il nuovo calendario. Un’apericena che ha tenuto compagnia agli ospiti dalle prime ore della serata, fino a notte fonda. Con musica (sapientemente selezionata da Mr. Frey), bollicine, foto, interviste e tanti Vip. Sono infatti parecchi i volti noti che, al di là di Luca Dorigo, il testimonial di copertina, non hanno voluto mancare all’appuntamento.

L’egittologo, divenuto celebre all’Isola dei Famosi, Aristide Malnati è intervenuto assieme a Gianluca Mech, l’uomo Tisanoreica, anche lui volto noto dell’avventuroso reality. C’era poi anche Marco Bianca, attuale cavaliere del trono over di Uomini e Donne, protagonista anche lui di Hell Boys ma della passata edizione.
Il modello Guillaume Goufan, che attualmente è divenuto cantante e produttore musicale, uno dei boys dell’almanacco del 2018, indiscusso concorrente del reality La Talpa su Italia 1 non ha fatto mancare la sua presenza.

Hell Boys 2018

C’erano tutti gli Hell Boys scelti dalla Cool Made per il progetto, che ricordiamo essere ormai divenuto il più mediatico d’Italia. Moreno e Gabriele, Matteo, Alessandro, Levi, Davide, Nicholas, Dario, Enzo, Devis, Gianni. Sono loro i magnifici, capitanati dal fotografo che ha realizzato le meravigliose immagini, Luca Annaratone.
Tanto eco c’è stato su questo calendario, che anche Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 non ha voluto farsi mancare l’occasione di invitare Luca Dorigo a parlare di questa avventura e mostrare i momenti salienti del backstage e le foto più belle di Hell Boys 2018.
Il calendario di nudo maschile più famoso d’Italia è ora in vendita su qui.

Related Posts

papa
Sul Gender ha ragione il Papa
gay unique
Gay Unique: il nuovo profumo di Luca Iannone che sfida i pregiudizi della società
Matrimoni gay
Matrimoni gay, l’Australia vota Sì al referendum consultivo a breve sarà legge

Leave a Reply

2 × 3 =