Giornata Contro l’Omofobia: tutto quello che non sapevi sul 17 maggio

Dal 2004 il 17 maggio è la Giornata contro l’Omofobia, la Bifobia e la Transfobia. Una ricorrenza internazionale.

Oggi è un giorno speciale. La Giornata contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. Conosciuta nel mondo con la sigla IDAHOBIT che significa International Day Against Homophobia, Biphobia e Transphobia. Si tratta di una ricorrenza a carattere internazionale, promossa dall’Unione europea, che si celebra il 17 maggio ogni anno dal 2004.

Giornata contro l'omofobia

Il focus della giornata è la promozione di eventi internazionali che hanno lo scopo di sensibilizzare, prevenire e contrastare ogni forma di discriminazione legata all’omofobia. La data del 17 maggio è stata scelta non a caso, per ricordare il giorno in cui nel 1990 l’omosessualità venne rimossa dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie pubblicata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Giornata contro l'omofobia

L’ideatore di questa ricorrenza è Louis-Georges Tin, scrittore e attivista per i diritti Lgbt francese. Il direttore del Dictionnaire de l’homophobie, libro nato grazie alla collaborazione di 75 autori di diverse nazionalità. Ideato per analizzare l’omofobia, le sue teorie, e i protagonisti e vittime. Tracciando una fotografia trasversale a livello storico e geografico di questo fenomeno.

Related Posts

Pink For Girls & Blue For Boys
Pink For Girls & Blue For Boys, il teatro militante per adulti e bambini
disabilità
Io omosessuale e disabile, vi racconto come ho sconfitto l’ignoranza
Jordan Barrett
Jordan Barrett, tutto sul giovane sex symbol dal passato burrascoso

Leave a Reply

dodici + tre =