Emily, la prima transgender ammessa al conservatorio

Emily De Salve, la prima transgender ad essere ammessa al conservatorio italiano. Ha stupito il pubblico di Italia’s Got Talent con la sua performance.

Italia’s Got Talent continua a regalarci emozioni. Dopo il coming out dei due fantastici ballerini di cui vi abbiamo parlato qualche settimana fa, nell’ultima puntata spunta Emily De Salve, la prima transgender ad essere ammessa al conservatorio italiano, che ha stupito giudici e pubblico con la sua splendida esibizione.

Mai si sarebbero aspettati una voce da baritono i giudici che l’hanno vista salire sul palco e che sono rimasti sbalorditi non appena Emily ha iniziato a cantare. Eppure la sua interpretazione di Leporello nel “Don Giovanni” di Mozart è stata da baritono perfetto.

Mi sono diplomata con il massimo dei voti e la lode: vorrei far capire a tutte le persone che una transgender può fare anche altro”, ha detto Emily dopo la sua esibizione. “Non è il caso sempre di classificare le cose in scatole precise” è stata la replica della Littizzetto, mentre Bisio commentava: “Ai tempi di Shakespeare gli uomini recitavano anche i ruoli delle donne, non vedo perché non dovrebbe succedere il contrario”. Voti positivi da parte di tutti e quattro i giudici. Complimenti.

Related Posts

Emmy Awards 2017
Emmy Awards 2017, tutti i vincitori della 69esima edizione
The Uncomfortable
The Uncomfortable, gli oggetti veramente inutili di Katerina Kamprani
trans
Due modelli trans insieme in uno splendido video per dire no alle pellicce

Leave a Reply

diciassette + 2 =