Calvin Klein diventa “Su Appuntamento” al debutto con Raf Simons

Calvin Klein avvia un nuovo corso insieme a Raf Simons e diventa “By Appointment” negli show-room newyorkesi.

Calvin Klein si rivoluziona e per farlo si lascia guidare da Raf Simons. “Calvin Klein non realizza solo underwear e jeans iconici, è molto di più”. Con queste parole lo stilista belga e direttore creativo CK ha annunciato alla rete la nuova etichetta. Si tratta di Calvin Klein “By Appointment”. Quattordici look disponibili solo su appuntamento dal primo aprile nello show-room newyorkese del brand, previa prenotazione. Questa la novità lanciata con la prima collezione dello stilista belga per il brand americano.

 

Calvin Klein

Altra grande novità riguarda la campagna stampa. Raf Simons ha deciso di abbandonare i volti precedentemente impiegati, tra cui la popstar Justin Bieber e le modelle-influencer Kendall Jenner e Bella Hadid. Scegliendo di affidarsi alle modelle Abbey LeeJulia Nobis e Samantha Eldridge, affiancate dalla giovane attrice Millie Bobby Brown.

Calvin Klein

La collezione prêt a porter Calvin Klein sfilerà il 10 febbraio durante la New York fashion week con una passerella combinata uomo-donna.

 

Related Posts

disabilità
Io omosessuale e disabile, vi racconto come ho sconfitto l’ignoranza
Jordan Barrett
Jordan Barrett, tutto sul giovane sex symbol dal passato burrascoso
zurigo gay
Zurigo, 3 eventi da non perdere nel cuore gay della Svizzera

Leave a Reply

diciotto − uno =