Brambilla Turismo Gay: il Ministero valuterà attentamente un eventuale sostegno

18 Febbraio 2011 – 12.30 – Al termine dell’incontro tenutosi presso lo stand Magic Italy per presentare l’iniziativa “Animal Friendly” alla presenza del Ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, Andrea Cosimi direttore commerciale di Quiiky e Alessio Virgili Direttore di Quiiky si sono avvicinati al Ministro presentandogli l’azienda e il settore del turismo gay. Il Ministro si è subito interessata all’argomento trattenendosi per più di 10 minuti davanti a giornalisti e fotografici con Cosimi e Virgili.
“Avevo pensato inizialmente ad un impegno da parte del Ministero verso il turismo gay, ma avevamo timore potesse essere visto come una sorta di ghettizzazione”. ha dichiarato il Ministro Brambilla.
“Quali sono i motivi che vi hanno spinto a realizzare un Tour Operator Gay Friendly?” ha chiesto il ministro rivolgendosi a Cosimi e Virgili i quali hanno spiegato le motivazioni della loro scelta commerciale.
Le hanno spiegato, inoltre, come questo interesse sia diffuso nel trade al punto che oltre 3000 agenzia di viaggi si sono codificate con Quiiky dal 2008 ad oggi, dimostrando un profondo interesse nel turismo gay.
Virgili ha poi presentato al Ministro la neonata Associazione Italiana del Turismo Gay, AITGL, di cui Quiiky è l’ideatore e fondatore insieme ad alcuni Enti del Turismo, Giornali di Settore e Consulenti Turistici italiani, e del suo recente ingresso in Confindustria Assotravel.
“Credo che dopo quello che ho avuto il piacere di riscontrare con Voi oggi, il Ministero valuterà con attenzione eventuali azioni di sostegno verso il Turismo Gay” ha concluso il Ministro chiedendo i riferimenti e i recapiti del T.O. Quiiky salutando con un abbraccio Andrea Cosimi e Alessio Virgili che le hanno porto i propri ringraziamenti per l’attenzione dedicatagli.

Leave a Reply

diciassette + sedici =