Berlino, ecco cosa succede nei club dove è vietato scattare foto

Berghain, KitKat e gli altri club di Berlino dove non si possono fare foto. L’illustratore Felix Scheinberger ci mostra cosa succede una volta varcato l’ingresso

Berlino e i club più blindati del mondo. Avete mai provato ad entrare al Berghain e non siete riusciti? Vi siete sempre chiesti cosa succeda all’interno del KitKat Club? L’illustratore Felix Scheinberger è riuscito ad aggirare il divieto di scattare fotografie per mostrarci cosa accade nelle sale del mistero.

Benvenuti all’interno del Berghain, l’iconico club di Berlino. Famoso in tutto il mondo per essere il club dove non si riesce ad entrare. Tra i clubbers le teorie più diffuse per evitare di essere lasciati fuori sono tre: vestiti di nero, parla tedesco, vai da solo.
L’ idea delle illustrazioni nasce dalla richiesta di un importante giornale di Berlino che nel 2011 propose a Felix di ricreare attraverso la sua arte il mistero dei club della città.

Negli anni le illustrazioni sono aumentate o comprendono il Berghain, il sex club techno KitKat Club e il fetish club insomnia. Raccolte nel nuovo libro di Felix intitolato Hedo Berlin, un diario visivo poco politically correct e molto vero.

 

Related Posts

zurigo gay
Zurigo, 3 eventi da non perdere nel cuore gay della Svizzera
Viaggiatore lgbt
10 posti che un viaggiatore lgbt non dovrebbe mai visitare
Fedez per Bershka: le foto della nuova collezione firmata dal rapper

Leave a Reply

16 − 6 =