martedì, febbraio 20, 2018

BeHeterofriendly, diritti Lgbt e satira che ribalta i ruoli

Si intitola BeHeterofriendly il video divertente di Axel Hotel che ribalta i luoghi comuni della discriminazione per promuovere i diritti Lgbt.

Il mondo è sempre più gay” inizia così il video di “Be Heterofriendly” realizzato dalla catena alberghiera Axel Hotel per combattere con humor e col sorriso, le descriminazioni sessuali di tutti i giorni.

La campagna promossa dal video sostiene la necessità di essere di mentalità aperta ed accettare tutte le sfaccettature e relative preferenze sessuali delgli esseri umani. Per farlo Axel sceglie di ribaltare i ruoli e ci consiglia di accettare gli eterosessuali, di essere eterofriendly. Anche se gli etero non sanno ballare, abbinare le calze, non conoscono l’ultimo singolo di Madonna e non sanno lavorare sugli addominali, sono persone come tutti noi e hanno dei diritti.

“Abbiamo voluto strizzare l’occhio alla società e mostrare la fatica che facciamo per normalizzare la condizione della comunità Lgbt, chiedendo loro di mettersi nelle nostre scarpe per un momento” spiega Juan Julià, fondatore e presidente della catena alberghiera Axel Hotels, la prima al mondo rivolta alla comunità Lgbt.

Related Posts

Milano, manifesto omofobo al liceo: “I gay infettano il mondo”
Myanmar
Myanmar, un grande successo per il primo storico Pride a cielo aperto
chiesa Wedgewood Church
North Carolina, chiesa gay-friendly sotto attacco dei vandali omofobi

Leave a Reply

tredici − 7 =