AITGL, quattro alberghi italiani tra i nuovi soci

L’Italia si apre al turismo Gay & Lesbian e lo fa con quattro alberghi che vanno ad inserirsi tra i nuovi soci AITGL.

AITGL, Associazione Italiana Turismo Gay & Lesbianpotrà vantare tra i propri membri quattro nuovi iscritti. Si tratta di quattro alberghi, due di Roma, uno di Squinzano nel Salento e un altro sul versante veronese del Lago di Garda nella splendida Bardolino. Lo scopo di AITGL è quello di annoverare tra i suoi iscritti tutti quegli operatori del settore turistico che abbiano le qualità per essere definiti gay-friendly, in modo da promuovere in Italia e all’estero il turismo LGBT.

logo_aitgl

Scendendo nel particolare dei quattro nuovi hotel: a Roma troviamo il Grand Hotel di Via Veneto, un cinque stelle che unisce ai migliori servizi la pregiatezza di due edifici del’800; e il Nerva Accomodation che completa l’offerta in qualità di B&B con comfort e prezzi competitivi. A Squinzano invece ha aderito Palazzo De Castro, ex dimora del Viceré di Spagna, adattato oggi a B&B.
Dulcis in fundo
, a Bardolino, proprio alle pendici del Monte Felice e a ridosso del Lago di Garda, troviamo gli amici di Aqualux Hotel Spa Suite & Terme, un paradiso articolato tra stanze luxury, piscine interne ed esterne, spa e bar ristorante che offre pietanze e cocktail esclusivi.

Related Posts

nick bateman
Nick Bateman, il più bello di Instagram nelle sue foto più sexy
San francisco Pride
San Francisco Pride 2017, la patria della cultura LGBT si prepara alla festa
Milano, l’amore (di tutti i tipi) in una mostra speciale per la Pride Week

Leave a Reply

diciannove + 12 =

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: